La nostra principale risorsa sono le persone, perché detentrici delle competenze e capacità necessarie per svolgere al meglio il nostro lavoro e fornire un servizio di qualità.

 

La gestione delle persone è strettamente correlata alle linee strategiche di sostenibilità e mira a mettere le persone al centro: è nostra priorità curare ogni aspetto della crescita professionale e umana dei nostri dipendenti, dalla formazione, alla crescita e valorizzazione dei talenti, alla tutela della salute e della sicurezza fino alla creazione di un ambiente di lavoro positivo e bilanciato rispetto alla vita privata.

 

Promuoviamo inoltre la tutela dei diritti del lavoro, le pari opportunità per tutti i dipendenti e una cultura comune del lavoro, focalizzata sulla partecipazione attiva nei processi di sviluppo, l’orientamento all’efficienza, la garanzia della qualità del servizio, la tutela dell’ambiente e della sicurezza sul lavoro.

 

È nostra priorità curare ogni aspetto della crescita professionale e umana dei nostri dipendenti, dalla formazione, alla crescita e valorizzazione dei talenti, alla tutela della salute e della sicurezza fino alla creazione di un ambiente di lavoro positivo e bilanciato rispetto alla vita privata.

Pensiamo che la diversità sia un patrimonio aziendale e non ammettiamo alcuna forma di discriminazione basata su genere, età, stato di salute, nazionalità, opinioni politiche o religiose. Le pari opportunità sono un principio che ci guida in tutto il processo di gestione delle nostre persone.

Quattro sono gli aspetti chiave del nostro impegno per le persone: occupazione e tutela dei diritti del lavoro, programmi di sviluppo, diversità e welfare aziendale. Nel 2020 abbiamo lavorato in tutti e quattro gli ambiti, ecco alcuni numeri del nostro impegno:

Digital Factory

Digital Factory

La Digital Factory è la fabbrica di innovazione che supporta il gruppo nel suo processo di trasformazione digitale. È un vero e proprio laboratorio permanente dove team multifunzionali lavorano insieme per sviluppare nuove soluzioni finalizzate alla digitalizzazione dei processi applicando la metodologia "agile" e sviluppando nuove competenze. Nel 2020 ha continuato a lavorare anche in lockdown.

 

Piano Flexible Benefit

Piano Flexible Benefit

In continuità con gli anni precedenti, anche nel 2020 è stato firmato l’accordo sindacale di secondo livello che, tra i vari argomenti, ha confermato per il triennio 2020-2022 il piano di “Flexible Benefit”.

L’accordo prevede la possibilità di convertire il Premio di Produzione in servizi di Welfare (previdenza, cura della famiglia, supporto allo studio, mobilità, tempo libero).

 

Digital transformation

Digital transformation

Nel 2020 abbiamo avviato, a seguito di una indagine sulle competenze digitali, un significativo piano di reskilling digitale per promuovere la cultura della digitalizzazione.

Attraverso il Percorso Formativo Digitale siamo riusciti, in maniera progressiva, ad ottenere un’ampia diffusione delle competenze digitali su tutte le sedi territoriali e una formazione sempre più mirata all’inclusione e allo sviluppo digitale.

ultimo aggiornamento 26 April 2021 09:16 UTC